Nell’entroterra della Laguna di Orbetello, nella Maremma meridionale Corrado Malaspina dell’impresa bioagricola Spino Verde coltiva meticolosamente ceci chiari e ceci scuri. Poi vengono bolliti e messi in vasetto. I ceci chiari sono più morbidi e adatti anche ai bambini. I ceci neri sono più croccanti. Ma il risultato, in termini di gusto, è davvero ottimo per entrambi. Li potete usare per un’insalata, conditi (ad esempio) con olio sardo e un po’ di timo o come ingrediente per una zuppa. Da provare.
Qualcosa in più sui ceci neri, questi sconosciuti: “I ceci neri, come quelli tradizionali, sono i semi, contenuti in baccelli, di una pianta erbacea molto resistente alle avversità, poca acqua, molto sole. Si prestano quindi benissimo per essere coltivati secondo le specifiche biologiche, fornendo un alimento molto sano,  altamente proteico e nutriente.  .Hanno  una  buccia nera, mentre il suo interno è di colore bianco-giallo.  Tingono l´acqua di cottura di un intenso colore nero. Sono molto ricchi di  fibre,  il triplo dei ceci normali, che aiutano a controllare alcune malattie  cardiovascolari,  l'assorbimento di zuccheri e grassi  e il loro livello nel sangue. Per la loro cottura, sono necessari  due giorni di ammollo.  Per i benefici che danno alla salute, si può anche aspettare”

 

© CIBARIO S.r.l P.IVA 09074870966
web design INTERMODO

APERTO DAL LUNEDI AL GIOVEDI, ORE 11-15 E 18-22; VENERDI ORE 11-15

Via F. Confalonieri 11, Milano (M5 Isola, M2 Gioia)
Telefono 02-89767460 

Per preventivi di Catering scrivete a: info@cibario.it

Scaricate l'App CIBARIO e ottenete il 20% di sconto su un ordine